Babaji lascia il corpo

Babaji Maha Samadhi

Kalavati

2/14/20241 min leggere

Babaji Maha Samadhi
Babaji Maha Samadhi

Ma può, Chi non è mai nato, morire? sottostare alle leggi del Karma? Babaji soffriva veramente? Sapevamo tutti, e ne eravamo profondamente convinti, che Babaji non era mai nato, ma si era manifestato. Eravamo, inoltre, consapevoli, che Egli era Shiva, Colui che distrugge e ricostruisce gli universi. Infine più volte aveva rivelato che il Suo compito sulla terra era terminato. Valutando questi elementi si poteva facilmente dedurre che fu il Maestro a decidere il momento della Sua "partenza", e che questa fu da Lui programmata ed attuata, nei minimi particolari. Quel giorno assistemmo ad una rappresentazione teatrale ad uso e consumo dei nostri occhi e del nostro livello d'umana comprensione. L'energia non abbandonò Babaji, e come poteva dal momento che Egli era l'Energia stessa. Del resto lo rivela chiaramente la testimonianza di uno di coloro che quel giorno Lo accompagnarono fino alla Sua cameretta. Il Maestro, dopo aver varcato a fatica l'uscio del kutir, quando questo fu chiuso abbandonò, per alcuni attimi, l'atteggiamento di prostrazione, si rianimò e sorridendo fece alcuni movimenti con una sorprendente rapidità...

Om Aria Calda, Babaji Cosmico Joker, di Libero - Giuseppe Libero Mangieri

libro ed ebook J. Amba Edizioni https://www.j-ambaedizioni.com/om-aria-calda

versione cartacea e altri formati https://www.amazon.it/dp/B0BVDX1JGJ

#Babaji #mahavatar #guru #India #Himalaya #Hairakhan